fbpx
https://www.pisaorologeria.com/it/marchi/patek-philippe/
it

Approfondimenti

Indietro
Giugno 2022

Cos’è e come funziona un orologio al quarzo

Giugno 2022
Cos’è e come funziona un orologio al quarzo

Ritengo che poche scoperte abbiano avuto il potere di cambiare le prospettive, le abitudini, i gusti, il percepito nella misura del tempo, come l’introduzione del quarzo nel movimento di un orologio. Per tutta la mia carriera di venditore, mi sono dovuto confrontare con queste domande “come funziona un movimento al quarzo?”, “perché acquistare un orologio al quarzo?”, “che differenza c’è tra un movimento meccanico e uno al quarzo?”, “meglio un movimento meccanico o uno al quarzo?”. Potrei continuare con molti altri quesiti. Tutto deriva del fatto che l’introduzione di questa tecnologia in orologeria ha inferto un duro colpo a quello che sembrava un campo immune del rischio di essere colpito. Dapprima ha creato interesse, curiosità, molta “febbre da acquisto”, poi ha lasciato molta confusione. Esagero? Forse un poco. Un po’ di storia.

Scopri di più
Giugno 2022

HYT Hastroid Green Nebula, l’orologio che arriva dallo spazio

Giugno 2022
HYT Hastroid Green Nebula, l’orologio che arriva dallo spazio

Date un foglio e una matita a un bambino chiedendogli di disegnare un orologio e vi abbozzerà una cassa tonda con due sottili righe come lancette. Davide Cerrato è probabilmente la cosiddetta eccezione che conferma la regola, perché tenendo in mano un Hastroid di HYT è difficile credere che da bambino abbia mai disegnato un orologio tondo. Lo ha fatto sicuramente da adulto, quando per anni ha impostato lo stile di Tudor prima e Montblanc poi, ma quando HYT gli ha offerto un foglio bianco e una matita il bambino cresciuto a pane, Star Wars e supereroi ha creato qualcosa di quasi alieno.

Scopri di più
Giugno 2022

Storia di IWC, tra le più iconiche maison orologiere in Svizzera

Giugno 2022
Storia di IWC, tra le più iconiche maison orologiere in Svizzera

IWC racchiude in sé molto di più di un semplice acronimo in quanto fin dalle sue origini è accompagnata da uno stile unico, che converge in un insieme di storia, tecnica ed avanguardia. È fondata nel 1868 dall’ingegnere americano Florentine Ariosto Jones, con l’intento iniziale di produrre movimenti per orologi da tasca da fornire al mercato americano. L’istinto pionieristico di Jones lo portò a voler realizzare calibri di altissima qualità e pregevole manifattura, attingendo dall’esperienza dei maestri orologiai svizzeri. Qualche tempo dopo conobbe Johann Heinrich Moser, un industriale che aveva da poco costruito nella zona nord-orientale della Svizzera un impianto idraulico sulle sponde del fiume Reno, in grado di alimentare le fabbriche circostanti. Da questa conoscenza nacque una collaborazione che permise di automatizzare l’ormai obsoleto sistema manuale di lavorazione, grazie ad una produzione industrializzata delle tecnologie più moderne del tempo. In pochi anni l’azienda venne trasferita in una nuova sede, che ancora oggi custodisce la sua manifattura: Schaffhausen.

Scopri di più
Giugno 2022

Rolex e Wimbledon

Giugno 2022
Rolex e Wimbledon

La partnership tra Rolex e Wimbledon ha avuto inizio nel 1978. Il torneo di tennis più antico al mondo è anche il tempio del lawn tennis, il tennis originale su prato. Ed è qui, inoltre, che gli atleti entrano nella leggenda.

Scopri di più
Giugno 2022

Storia del collier, la collana per eccellenza

Giugno 2022
Storia del collier, la collana per eccellenza

Scopri di più
Giugno 2022

L’audacia dell’eccellenza: Lady-Datejust

Giugno 2022
L’audacia dell’eccellenza: Lady-Datejust

“UN OROLOGIO CLASSICO PENSATO PER LE SIGNORE”. È COSÌ CHE ALCUNI DESCRIVONO L’OYSTER PERPETUAL LADYDATEJUST. E hanno ragione. Dagli albori del XX secolo Rolex ha progettato e sviluppato orologi adatti al polso di ogni donna, con lo stesso standard di eccellenza dei modelli che hanno forgiato la leggenda del Marchio. Dunque, se “classico” vuol dire superarsi per raggiungere traguardi sempre più importanti, se vuol dire tramandare la tradizione e al contempo far convivere perfettamente eleganza e precisione, raffinatezza e resistenza, estetica e prestazioni… Allora, decisamente, il LadyDatejust è un orologio classico pensato per le signore.

Scopri di più
Maggio 2022

Cartier: la storia del brand “re dei gioiellieri”

Maggio 2022
Cartier: la storia del brand “re dei gioiellieri”

Oltre 170 di storia, abbastanza per consolidare il mito di una maison tra le più ricche in termini di creatività e produzione di preziosi. Il negozio inaugurato da Louis Cartier nel 1899 in rue de la Paix 13 a Parigi appare come uno spazio di grande magnificenza, utile rifermento per l’elite internazionale fatta di nobili, imperatori e nuove ricche famiglie inglesi, tedesche nordamericane e sudamericane. Questo prestigioso punto vendita è il risultato di un cinquantennio di crescita, da piccolo atelier aperto dal nonno Louis Francois Cartier per la borghesia parigina e per la corte di Napoleone III. La nobiltà francese e poi quella europea doneranno, con le loro cerimonie istituzionali, i loro balli di gala e le regalie tra famiglie, quella visibilità su cui Cartier baserà il proprio successo, tanto che Edoardo VII definirà Cartier “Gioielliere del re e re dei gioiellieri”.

Scopri di più
Maggio 2022

La fede nuziale: storia di un simbolo senza tempo

Maggio 2022
La fede nuziale: storia di un simbolo senza tempo

La storia della fede nuziale risale a circa 5000 anni fa, all’epoca degli antichi Egizi. Il cerchio era considerato la forma che rappresentava l’infinito ed era quindi ideale per la costruzione di amuleti che sigillassero amore e unioni inscindibili. La consegna dell’anello, a prescindere dal suo materiale, era anche un gesto con il quale il marito consegnava alla sua sposa la gestione della casa e la sua protezione. Questa tradizione non si fermò nemmeno dopo la caduta dell’Egitto con i greci e con i romani.

Scopri di più
Maggio 2022

Zaffiro: storia e curiosità della pietra blu per eccellenza

Maggio 2022
Zaffiro: storia e curiosità della pietra blu per eccellenza

Gli zaffiri sono una varietà del Corindone e il Corindone è tecnicamente incolore: sono sufficienti minime tracce di elementi estranei alla formula chimica di base per assumere colori anche vivaci. Il colore più noto è il blu e il più raro è il “Padparascha” (arancione-rosato). Lo zaffiro designa la gradazione del blu e il rubino quella del rosso, ma rosa, azzurro, giallo, verde etc vengono denominati corindone azzurro, giallo, verde, et. I colori dei corindoni in natura sono moltissimi.

Scopri di più
Maggio 2022

Orologio automatico: storia e curiosità

Maggio 2022
Orologio automatico: storia e curiosità

Fin dalla nascita della civiltà umana, l’uomo non si è mai limitato a vivere in simbiosi con la natura solamente imparando dall’esperienza delle proprie azioni e dei loro effetti, come farebbe una qualsiasi altra specie animale, ma ha da sempre cercato di andare a fondo nella comprensione dei meccanismi che regolano la vita sul pianeta. Una delle peculiarità dell’uomo, infatti, è sempre stata quella di voler razionalizzare e quantificare ogni avvenimento circostante, in una continua ricerca sia riguardo i cosmi microscopici, come le molecole e gli atomi, sia quelli macroscopici, quali i fenomeni atmosferici o gli eventi astronomici.

Scopri di più
Maggio 2022

Bulgari Octo Finissimo Ultra: scopriamo l’orologio meccanico più sottile al mondo

Maggio 2022
Bulgari Octo Finissimo Ultra: scopriamo l’orologio meccanico più sottile al mondo

Nel vedere le prime immagini online del Bulgari Octo Finissimo Ultra, la mia mente rivisse una scena di poche settimane prima, in cui approcciando Fabrizio Buonamassa Stigliani a un evento, ridendo gli dissi: “Fabrizio mo’ le complicazioni sul Finissimo le avete fatte tutte, che fate ve ne inventate una nuova?” e lui con il suo bonario sorriso semi nascosto dalla barba rispose: “eh lo so, ma vedrai che qualcosa ci inventiamo…”.

Scopri di più
Maggio 2022

I calendari nell’orologeria: una complicazione da scoprire

Maggio 2022
I calendari nell’orologeria: una complicazione da scoprire

Il calendario è una delle complicazioni più diffuse e nello stesso tempo più complesse in orologeria. Si declina in diversi tipi di informazioni rappresentate sul quadrante tramite contatori, finestre o indicatori che rispecchiano gusti estetici ed esigenze funzionali particolari. La sua meccanica complicata affascina i collezionisti e si esprime visivamente con la raffinatezza di soluzioni estetiche molto varie.

Scopri di più
Carica di più