fbpx
https://www.pisaorologeria.com/it/marchi/patek-philippe/
it
Febbraio 2021

I gioielli della Corona inglese

Moltissime persone cercano ogni giorno sui motori di ricerca delle foto dei gioielli della Corona inglese, e quindi delle corone, delle tiare, degli anelli, degli scettri e dei bracciali che compongono, senza ombra di dubbio, uno dei tesori più grandi e più preziosi di tutto il mondo. Frutto di secoli e di secoli di storia – e di gioielleria di altissimo livello – il tesoro della regina Elisabetta sembra sterminato, tanti sono i gioielli della Corona inglese. A essere incalcolabile è anche il loro valore totale, tra diamanti, zaffiri, rubini, smeraldi e perle, incastonati su oro, argento e platino.

Gioielli Corona inglese: dove sono?

Dove si trovano i gioielli della Corona inglese? Così come da tradizione, i monili della Corona sono custoditi nella Torre di Londra, sede del tesoro della casa regnante fin dal 1303, anno in cui venne derubata l’Abbazia di Westminster, dove fino ad allora erano custoditi i gioielli della Corona inglese.

I principali gioielli della Corona inglese

Impossibile dire quanto valgono i gioielli della Corona inglese: come calcolare il valore di un così vasto tesoro? Partiamo per esempio dalle corone utilizzate dalla regina Elisabetta, cominciando dalla Imperial State Crown, che su una base di oro, argento e platino conta 2.901 pietre preziose: 33 sono zaffiri, smeraldi e perle, mentre tutto il resto della corona è ricoperto da diamanti. Tra tutti spicca il diamante Cullinan II, da 3017 carati, che all’epoca del ritrovamento fu salutato come il più grande diamante grezzo mai scoperto. C’è poi l’antico Globo del Sovrano, realizzato nel diciassettesimo secolo per Carlo II, tempestato di rubini, zaffiri, smeraldi, diamanti tagli a rosa e, per finire, arricchito da un’ametista. Non manca ovviamente lo scettro, ovvero lo scettro di Sant’Edoardo, impreziosito – tra le altre pietre – dal più grande diamante mai estratto, il famoso Cullian da 3106 carati. 

E questi sono solo i gioielli della Corona inglese più rappresentativi: a questi vanno sommate le tante e diverse tiare indossate nelle varie occasioni dalle donne della famigliare reale, le corone della casa Windsor e via dicendo, gioielli realizzati in varie epoche per sovrani differenti.

Contattaci

    Nome*
    Cognome*
    E-mail*
    Prefisso*
    Telefono*

    *Campo obbligatorio